Vendere un immobile: come fare? Ecco a cosa stare attenti

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
CONDIVIDI
Come Vendere Casa

Vendere un immobile non è sicuramente una cosa da poco. Ci sono numerosi fattori da tenere in considerazione compresi aspetti come la definizione del prezzo corretto e la scelta dei canali giusti attraverso cui venderlo. Abbiamo deciso di analizzare alcuni fattori per garantire una vendita dell’immobile più celere e con maggiore soddisfazione, vediamo tutto nelle prossime righe.

Vendere un immobile: cosa considerare?

Fondamentalmente, ci sono due tipologie di approccio per vendere un immobile: affidarsi ad un’agenzia oppure gestire tutto in prima persona.

Con un’agenzia immobiliare ci saranno vantaggi in termini di impegno del proprietario, tuttavia, in seguito alla vendita ci sarà da pagare una commissione all’agenzia che si aggira intorno al 3% o 4% del costo dell’immobile.

Nel caso in cui si volesse impostare una vendita diretta dell’immobile, sarà necessario pubblicizzarlo sui principali portali online, avvalersi di un professionista per gli adempimenti tecnico/amministrativi, stabilire un prezzo congruo di compravendita.

Stabilire il giusto prezzo dell’immobile: come fare?

Per stabilire un prezzo corretto, ci sono degli elementi importanti da valutare. Ad esempio, è necessario conoscere bene le tipologie di zone della propria città in termini di servizi offerti, attrattività e rivalutazione del tempo.

Eventualmente, bisogna considerare anche la tipologia di ristrutturazione eseguita e capire qual è il prezzo degli immobili con simili caratteristiche aiutandosi con internet.

Infine, è importante fissare un margine massimo di trattativa tra il prezzo richiesto e l’eventuale offerta di chi vuole diventare il nuovo proprietario dell’appartamento.

Vendere immobile senza agenzia: come fare?

Nel caso in cui tu abbia deciso di non affidarti ad un’agenzia immobiliare, bisogna pubblicizzare al meglio il tuo immobile. Come fare? La prima mossa è quella di creare un annuncio quanto più fedele alla realtà e che abbia fotografie e sia ricco di dettagli.

In secondo luogo, puoi anche valorizzare la casa con l’acquisto di qualche pezzo di arredo o ricorrendo all’home staging

Ma vendere un immobile non significa solo questo. Bisogna considerare altri fattori, come gli aspetti amministrativi. Ecco perché è quanto mai importante scegliere un professionista che si curi di tutti gli adempimenti burocratici della compravendita per evitare spiacevoli sorprese.

Problemi di vendere un immobile: quali sono?

Sai bene che vendere un immobile senza l’aiuto di un intermediario può essere complesso, soprattutto per quanto riguarda la definizione di un prezzo corretto di rivendita.

Grazie al suo algoritmo di stima, Airhome Invest riesce a stimare e a valutare con un alto tasso di precisione i prezzi al metro quadro di rivendita di ogni singolo quartiere delle città d’Italia. In questo modo, il processo di definizione del prezzo diventa rapido e alla portata di tutti. Clicca qui per scoprire l’offerta di Airhome.

Potrebbe interessarti anche: